Siamo tutti Antifascisti!

presidio Siena

A seguito della scoperta da parte delle forze dell’ordine di una rete criminale ed eversiva nella nostra provincia, la nostra Associazione – fedele al proprio mandato – si associa all’appello del Presidente della Provincia di Siena. C’è bisogno oggi più che mai di testimoniare in prima persona il rigetto forte e deciso delle nostre comunità verso ogni comportamento lesivo dei valori fondanti dello stato democratico e della convivenza civile.

Per questo saremo in piazza Duomo anche noi, e invitiamo tutti a diffondere l’appello e a partecipare al Presidio antifascista che si terrà mercoledì 20 novembre  dalle 17 alle 19 davanti alla Prefettura, in Piazza Duomo a SIENA.

APPELLO DEL PRESIDENTE FRANCESCHELLI:MERCOLEDÌ 20 NOVEMBRE DAVANTI ALLA PREFETTURA PER RIBADIRE LE RADICI DEMOCRATICHE E ANTIFASCISTE.

“Siena e la sua Provincia, democratiche ed antifasciste, hanno profonde radici nella Re-pubblica e nelle sue istituzioni. Chi pensa di attentare ai fondamenti dello Stato troverà sempre donne e uomini pronte a difenderle e non troverà mai terreno fertile. Mi rivolgo alle Istituzioni, alle forze politiche democratiche, alle rappresentanze sindacali, all’ associa-zionismo, alle associazioni di categoria, alle istituzioni religiose, alle organizzazioni della società civile, alle cittadine e ai cittadini di tutta la provincia affinché mercoledì 20 dalle ore 17 alle 19, siano dinanzi alla Prefettura, che rappresenta fedelmente sul territorio la nostra Repubblica, a testimoniare che la tradizione democratica e antifascista di Siena e della sua Provincia è forte e salda in tutti noi, che non ci facciamo intimidire da chi ha follie criminali ed eversive. A chiunque semina odio noi rispondiamo con la forza della Repubblica nata dalla Resistenza. E’ altresì l’occasione per ringraziare le forze dell’ordine, la magistratura e le istituzioni tutte, che con la dedizione ed il sacrificio delle sue donne ed uomini che vi prestano servizio, difendono e perseguono chi pensa di attentare alle istituzioni dello Stato ed ai valori democratici della nostra Repubblica.”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...